Contratto di agenzia e rapporti accessori




Con la sentenza 27.6.2018 n. 16940, la S.C. ha ribadito che la cessazione del rapporto di agenzia comporta anche l’automatica risoluzione di incarichi accessori collegati al rapporto di agenzia.

Nella specie si trattava dell’incarico accessorio di Business Manager espressamente definito come accessorio al contratto di agenzia.

La S.C. pur ammettendone le rispettive autonomie tipologiche ha però riaffermato il principio secondo cui  “il rapporto tra contratto di agenzia ed incarico accessorio di supervisione deve essere ricostruito attraverso lo schema del collegamento negoziale, con vincolo di dipendenza unilaterale”, con la conseguenza che “le vicende del rapporto principale si ripercuotono su quello accessorio, condizionandone validità ed efficacia”.  

Da ciò l’inevitabile estensione degli effetti della cessazione del rapporto di agenzia anche al rapporto accessorio.


Testi suggeriti

        

Discussione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: